Opere in concorso

Ultime Opere caricate

Notizie in evidenza

Gioacchino Di Bella, San Ciro di Salemi (Tp)

 

La campagna sfinita,

nella sera pacata di luglio,

trasuda l’orgoglioso

frinire dei grilli immorali,

rinati quasi a dover

placare, con incessante,

stridula nenia, l’ira

e l’ardore della terra riarsa.

 

E, immerso, quasi smarrito

nell’immane pudore

di un luogo dove tutto è

mistero e chiarezza,

immobilità e ferocia,

farsa e tragedia,

tenebra e luce,

crudeltà e amore,

inganno e verità,

onore e superbia,

miseria e splendore,

un cacciatore di rare stille sognanti,

che possano rapirgli il cuore

con zaffate di fole e metafore,

sta con il naso all’insù, stupito

dell’immenso respiro dell’oceano

lontanissimo di stelle Perseidi.

 

Ora, affonda il suo sguardo goloso

tra i grumi luminescenti e le bianche

vie di prodigiose costellazioni.   

 

Sa che troverà,

prima o poi, il cammino

interrotto, nell’incedere

incerto dei passi,

verso la pallida pace svanita

e che ogni cosa non accade

per insolito, fortuito caso.

 

E, allora, scrutando,

nel sacro mutismo notturno,

i piccoli lampi di luce

fissi nel cielo cobalto,

sa che c’è e ci sarà

il sapiente Artigiano

che muove le ore e il destino

e infonde una precisa e ima ragione

alla vita, alle fortune e alla morte.

Unico nel mondo

October 31, 2020 | Written by Redazione Redazione

Unico nel mondo

Read more...