Opere in concorso

Ultime Opere caricate
Stefano Di Monte - Bologna

Ed è quando l’aria s’inebria di quell’odore che ricorda casa

e l’atmosfera si fa più umida, a volte appiccicosa.

Spira un leggero vento freddo.

Chi indossa un cappotto s’alza il colletto per ripararsi meglio,

c’è chi affretta i passi per trovare riparo,

a chi piace sentire il ticchettio sulle proprie spalle, sulla testa.

Comincia leggera: tutt’attorno sfuma i confini delle case, delle persone.

Il cielo è oramai scuro, grigio scuro: completamente coperto.

Tutt’attorno il silenzio incalza e domina

lasciando, a intermittenza, il posto agli schizzi delle auto, delle moto.

È proprio allora,

in quel preciso momento,

che alzi lo sguardo alle nuvole,

la pioggia ti accarezza il viso

e ti mancano le stelle.