Opere in concorso

Ultime Opere caricate
Francesco de Chirico - Terlizzi (BA)

Non le stelle, di fulgida apparenza,

 L’occhio mio, rivolto al cielo, brama

Ma il vuoto, che celando la sua essenza,

 Del cosmo intesse l’invisibil trama

 

Non d’Orfeo, io scorgo la presenza

 Nella Lira del ciel, né la sua fama

Ma in quell’oscurità, in trasparenza,

 Vedo avvolta Euridice, ch’egli ama

 

Svelar la sua natura è ciò a cui anelo

 Ma lei è fatta di materia oscura

  E più provo a guardarla più mi sfugge

 

  Per lei, così, la mente mia si strugge

 Finché un’idea sottile in me matura:

L’arte dell’Universo forse è velo.