Opere in concorso

Ultime Opere caricate
Luisa Valenzano - Casamassima (BA)

acrilico su piatto di bronzo Mein Meteor hi hat 14", diametro 36 cm, 2021

"Scudo delle stelle" l'ho pensato come un continuum di un progetto che sto realizzando sugli scudi come protezione personale. Ognuno cerca protezione in qualcosa e utilizzando mezzi diversi e personali. Gli scudi sono in bronzo e sto usando vecchi piatti per batteria.

Per questo contest ho realizzato lo "Scudo delle stelle" rifacendomi alla protezione e attenzione che Federico II aveva per l'osservazione delle stelle e della natura come trasmissione di messaggi simbolici destinati al governo dell'impero. Così come l'organizzazione della corte poteva trarre ispirazione dall'equilibrio dell'universo celeste nello stesso tempo l'osservazione degli astri poteva prevederne i possibili momenti critici. Secondo il pensiero di Michele Scoto (filosofo e astrologo alla corte di Federico II) l'influenza dei moti planetari e degli elementi naturali avevano collegamenti e potevano condizionare la vita degli uomini; gli angeli governavano i pianeti e i metalli quindi l'osservazione delle congiunzioni planetarie potevano proteggerli o prepararli da eventi controversi.

Nel mio "Scudo delle stelle" questa figura guarda in alto, intenta nell'osservazione degli astri. Il piatto usato, non a caso, è un Meinl Meteor. Al centro ho riprodotto la costellazione di Perseo (unita da linee, idealizzate, dorate per essere facilmente riconosciuta) perché secondo la mitologia egli riuscì a uccidere la Gordone Medusa riflessa in uno scudo lucente.