Opere in concorso

Ultime Opere caricate
Adolfo Nicola Abate - Foggia

Luna lontana e silenziosa

senza il frinir dei grilli

senza il sussurrar del mare

senza il frusciar dei pini

senza l’afa dell’umida calura,

 

luna avara dei silenzi notturni

tra i fragori del vino e della birra,

luna prigioniera dei nuovi benpensanti

soprammobile inutile sui tetti di cemento,

luna imbruttita da poeti senza fantasia,

 

luna come ti voglio io stanotte, mia

intagliata nel buio di cieli tutti uguali,

come una donna abbandonata e altera,

sorridente sorniona piena d’argento

fiera d’avermi incantato e preso in giro,

 

ehi luna lontana dal mare e da me

testimone di notti senza sonno lunghe

fammi un sorriso, donami un respiro

anche senza dirmi una parola

anche senza un riflesso d’amore,

 

anche senza il frinire stanco dei grilli

senza il sussurro del mare illanguidito

senza il fruscio dei pini addormentati

nell’afa insopportabile dell’umida calura,

luna lontana silente splendida creatura!